Loading...
Soluzioni2018-03-27T13:51:36+00:00

I FILTRI HUFO SONO LA NOSTRA SOLUZIONE AL PROBLEMA

La rete elettrica introduce molti disturbi attraverso l’alimentazione degli apparecchi ad essa collegati( vedi il foglio disturbi elettrici ).
I cavi di alimentazione che vengono prodotti non si pongono il problema di eliminare o di attenuare i disturbi perché complesso e costoso.

La prima fonte di degrado del segnale da riprodurre sono quindi le alimentazioni.

Una seconda sorgente di disturbi sono le apparecchiature stesse, questi disturbi sono dovuti ai circuiti di raddrizzamento, ai filtri e ad altre cause.

Le apparecchiature elettroniche interagiscono tra di loro attraverso i cavi di alimentazione ed i cavi di collegamento tra gli apparecchi stessi.
Non potendo eliminare questi disturbi auto generati , bisogna evitare che vengano trasferiti agli altri apparecchi poiché essi vengono sovrapposti ai segnali che devono essere amplificati.

Sono stati costruiti molti filtri di rete e condizionatori, ma il loro funzionamento, da una parte elimina i disturbi, dall’altro introduce altri inconvenienti dovuti all’utilizzo delle celle filtranti tutte composte da induttanze e condensatori.

Le induttanze e i condensatori in audio creano molti problemi.

Abbiamo inventato e brevettato un nuova lega composta da precise percentuali di elementi metallici, una lega con proprietà filtranti, l’uso della quale permette di costruire filtri eliminando condensatori ed induttanze.

Il conduttore sulla cui superficie viene depositata la lega, in spessori ben calibrati, si chiama BLUWIRE ed è una marchio registrato di Angel Audio.

L’ideazione di questa lega, la scoperta delle sue applicazioni e il perfezionamento del sistema produttivo industriale sono tutte opera dell’ingegnere Paolo Agostinelli, che si è dedicato alla sua invenzione con passione negli ultimi vent’anni.

Questo è ciò che fa la differenza con quello che già esiste.

Abbiamo inserito questi nuovi filtri che chiamiamo HUFO, sulla alimentazione elettrica, uno per apparecchio, eliminando così i disturbi trasmessi dalla rete elettrica e le interazioni tra gli stessi.

I cambiamenti all’ascolto sono stati molto, molto evidenti ed anche imprevisti per la loro entità.

Ecco alcuni dei cambiamenti che si potrebbero percepire:

  • un miglioramento dei dettagli e della micro-dinamica;
  • un silenzio più profondo, un fondo della scena più scuro;
  • una macro dinamica più estesa;
  • una ricostruzione più accurata dell’ambiente dove è avvenuta la registrazione;
  • una minore fatica d’ascolto.

Il tutto si riassume, per molti ascoltatori, in un’insolita sensazione di rilassatezza, quasi di benessere durante la riproduzione dei vari brani musicali.

Prova ad inserire questi filtri HUFO sul tuo impianto per verificare quanto bene esso possa suonare e scopri un modo d’ascolto impensabile e forse nuovo.

Non si deve cambiare nulla della catena di riproduzione!

Gli strumenti perfetti per la soluzione perfetta.

PROVA SUBITO UN HUFO

Prova un HUFO DE 4 per alimentazione.

HUFO DE 4

Recupera tutta la dinamica e la tridimensionalità presente nelle registrazioni che ami.

  • SILENZIO
  • NATURALEZZA
  • FATICA D’ASCOLTO
  • ED È FACILE!

Prova un HUFO HP 2 per cuffia.

HUFO cuffia grande
  • NON PIÙ IL SUONO DENTRO LA TESTA

Prova un HUFO USB 2 per interfacce USB.

HUFO USB convertitore
  • NON PIÙ “IRRITAZIONE DIGITALE”

  • SEGNALE PURO

  • ARMONICHE ED ARMONICHE